Accademia di Belle Arti "G. Carrara" - Bergamo
Dipartimento di progettazione e arti applicate
Scuola di nuove tecnologie dell'arte


Home
Iscrizione online
Registrazione presenze
Bibliografia
Filmografia
Links

Fotografia | S. Rossi, D. Tranchina, D. Manca
Progettazione multimediale | U. Cavenago
Linguaggi e tecniche dell'audiovisivo | E. Milesi
Sound design | S. Piccolo, Gak Sato
Metodologia prog. comunic. visiva | G. Norese
Sistemi interattivi | U. Cavenago
Informatica di base | A. Sanchez
UNI | G. Norese, U. Cavenago
Etica della comunicazione | Luca Scarabelli


Il programma 2009-10
WORK IN PROGRESS



05 02 2010
GastroEmotion

Pranzo workshop a cura di Daniele Cumini. La bussola in cucina



20 01 2010
Lecture Lounge 200110

Ecco la data definitiva per il primo incontro Lecture Lounge: mercoledì 20 gennaio 2010 dalle 10.30.



11 12 2009
Attività
Controlla il promemoria per i prossimi incontri

04 12 2009
Primi paesaggi domestici
Segnalazioni:
Francesca, Katia, Paolo
Intanto le sparizioni continuano


01 11 2009
Programma del venerdì 2009-10

Consulta il programma

Link video consigliati



NEWS

28 05 2010
Workshop di Antonio Caronia e Francesca Marianna Consonni

Nato a Genova nel 1944, Antonio Caronia ha studiato matematica, laureandosi con una tesi su Noam Chomsky. Docente di Comunicazione all’Accademia di Brera, è studioso di scienze, tecnologia, letteratura e comunicazioni. Svolge un'intensa attività di traduttore e divulgatore di testi e romanzi stranieri; è particolarmente interessato alle modalità d'impiego delle nuove tecnologie di informazione e di comunicazione nell'arte.


21 05 2010
Workshop di Luigi Presicce venerdì 21 maggio

Luigi Presicce: "Vorrei coinvolgere coppie di studenti e fargli indossare dei guanti bianchi. uno la mano destra, l'altro la sinistra. ogni coppia stringe tra le mani i due oggetto che ha scelto di portare per il workshop: naturalmente può essere di ogni forma e misura. i polsi degli studenti saranno legati da un nastro bianco e una corda legherà anche i due oggetti. tutti dovranno spiegare il perché hanno scelto quell'oggetto. interessante sarà vedere come le coppie di studenti uniranno le coppie di oggetti. tenendo insieme legati gli oggetti e le mani si potrà raggiungere il bosco e seppellire con una vanga gli oggetti accoppiati, in una sorta di rituale pagano.

poi si potrebbero un giorno dissotterrare e farci una mostra..."


26 03 2010
Un modello indesign per il nostro libro

È online il primo modello per progettare con InDesign le pagine del nostro libro, la guida alla "Macroregione Sentimentale". Le pagine sono individuali ma il modello è uguale per tutti gli studenti. Si trova qui


16 02 2010
Teoria e metodo dei mass media

Si specifica che il corso Teoria e metodo dei mass media (ABPC65-CFA5)  è declinato, come indicato da declaratoria ministeriale, nel campo disciplinare di "Etica della comunicazione".


15 02 2010
Sistemi interattivi

Il corso avrà inizio il 3 marzo 2010 e si svilupperà in due moduli. Il docente del primo modulo è Vito Tardìa sviluppatore web, consulente IT, docente di programmazione e musicista. Il programma è disponibile in segreteria


20 01 2010
Iscrizioni al corso di Etica della comunicazione

Il corso che avrà inizio mercoledì 3 marzo 2010 è obbligatorio per gli studenti del primo anno. Verificare la propria iscrizione e il piano di studi.


06 01 2010
Docenza di Etica della comunicazione

Luca Scarabelli sarà il docente di Etica della comunicazione per l'anno accademico 2009-10.
Titolo del corso: Fare una mostra non è uno spettacolo. Contenuti: Geografie della prossimità e della distanza (o degli oggetti smarriti). Consulta il programma Le iscrizioni al corso sono aperte!


09 12 2009
Workshop di Alessandra Spranzi
presentata da Sara Rossi

L’argomento di questo workshopche si terra il prossimo gennaio 2010, è un’indagine sulla fotografia. Ripartendo dalle solite domande, ripetute, con insistenza, come in un interrogatorio. Che cos’è la fotografia?Come leggerla? Cosa ci spinge a scegliere una fotografia piuttosto che un’altra? È possibile leggerla sola?Come funziona all’interno di una sequenza? Come intervengono, il fotomontaggio, il testo o il segno nella nostra lettura?


03 12 2009
Sistemi interattivi
Il corso di Sistemi interattivi che inizierà alla fine di febbraio 2010 verrà organizzato in 4 moduli. Gli studenti iscritti dovranno superare le 4 prove di idoneità per essere ammessi all'esame finale.
La frequenza è obbligatoria. Prima del 31 dicembre è necessario iscriversi on line su questo sito.

06 11 2009
Consiglio docenti Dipartimento di progettazione e arti applicate Scuola di nuove tecnologie dell'arte.
Convocato per venerdì 6 novembre alle 16.30.
06 11 2009
Il confine orografico
Pratiche di attraversamento senza idrocarburi. Alle 9.50 a Imbersago
LINKS
Small walking sculptures
Ha inaugurato il 13 novembre da Modus möbel a Berlino la mostra personale di Lucia Sammarco
Il museo pesa
“Il Museo pesa” è uno spazio vuoto il cui contenuto sarà da ricercare all’esterno, è un segnale rosso che ci aiuterà a immaginare il futuro con invenzioni e progetti.
UbuWeb
UbuWeb nasce nel novembre del 1996 come archivio per la poesia visuale e concreta, e successivamente anche per la poesia sonora. Nel corso degli anni UbuWeb ha abbracciato tutte le forme dell’avanguardia e altro. UbuWeb è completamente gratuito.
I millisecondi e la forza animale
Un attraversamento nel piovoso venerdì 6 novembre
Il programma 2009-10
Il programma dei corsi Progettazione multimediale con Umberto Cavenago e Metodologia progettuale della comunicazione visiva con Giancarlo Norese
Museo d'arte contemporanea del Lussemburgo
Segnalato da Pier Paolo Coro e Rita Canarezza
The Public School
È una scuola senza curriculum. Al momento, opera come segue: primo, i corsi sono proposti dal pubblico (vorrei imparare questo o vorrei insegnare questo); quindi, le persone hanno l'opportunità di iscriversi ai corsi; infine, quando è stato espresso interesse da un numero sufficiente di persone, la scuola trova un insegnante e offre il corso a coloro che si sono iscritti. Non è una scuola accreditata, non fornisce diplomi, non è affiliata al sistema dell'istruzione pubblica. È una struttura che supporta attività autodidattiche, che opera sotto l'assunto che "ogni cosa è dentro ogni cosa".
cavenago.info
Le info su U.C.
Kunstbrulé LX
Una mostra di cinquantaquattro artisti fatta al buio, senza comunicato stampa o altra forma di diffusione, non è solo un intrigante gesto d'artista dal sapore un po' "carbonaro", ma può servire a restituire un senso all'abitudine della collettiva...
Arduino
Arduino is an open-source electronics prototyping platform based on flexible, easy-to-use hardware and software. It's intended for artists, designers, hobbyists, and anyone interested in creating interactive objects or environments.
Processing
Processing è un linguaggio di programmazione open source per chiunque voglia progettare immagini, animazioni, interazioni. È usato da studenti, artisti, designer, ricercatori e appassionati per esercitarsi, costruire prototipi e produrre applicazioni. È stata creata per insegnare le basi della programmazione attraverso un'interfaccia visuale.
22 Publishing
Visioni per il paesaggio contemporaneo. 22 Publishing è una piccola casa editrice che si occupa di arte, architettura, paesaggio, design. Certificata FSC.
Gilles Clément
Scrittore, entomologo, paesaggista e ingegnere agronomo, ha teorizzato il Terzo Paesaggio: il cespuglio che cresce nella fabbrica abbandonata, il filo d'erba che spunta tra l'asfalto o ai margini delle strade. Ne "Il giardino in movimento", parla di una teoria molto vicina all'arte e all'architettura contemporanee, dove processualità, nomadismo, spaesamento prendono forma in senso profondo.
One minute films and videos
VideoChannel - video project environments is looking for “one minute films and videos” on the theme “memory ” and “identity” for an online feature and future screening programs.
Gestalten
Gestalten è un'azienda con sede a Berlino che produce font e libri su arte, architettura, design. Gestalten specializes in developing content for aficionados of cutting-edge visual culture worldwide.
Santiago Cirugeda
Todas las recetas urbanas mostradas a continuación son de uso público, pudiendo ser utilizadas en todo su desarrollo estratégico y jurídico por los ciudadanos que se animen a hacerlo. Se recomienda el estudio exhaustivo de las distintas localizaciones y situaciones urbanas en las que el ciudadano quiera intervenir.
Cualquier riesgo físico o intelectual producido con el uso de las mismas correrá a cargo del ciudadano. Santiago Cirugeda
The Story of Stuff
From its extraction through sale, use and disposal, all the stuff in our lives affects communities at home and abroad, yet most of this is hidden from view. The Story of Stuff is a 20-minute, fast-paced, fact-filled look at the underside of our production and consumption patterns.
virtualqueens
Un progetto nato dalla mente di Mara M., studentessa iscritta al biennio di specializzazione di Grafica d'Arte all'Accademia di Belle Arti di Brera. Attraverso un’applicazione sviluppata in Flash 8 e actionscript, l'artista ha creato tre alter ego virtuali di se stessa: digitando sulla barra di comando un verbo alla forma imperativa [ad es. "mangia" o "dormi"], l'utente avrà una risposta interattiva dei personaggi.
Cavenago a Brera
Un procedimento basato sulla collaborazione tra i soggetti coinvolti. Un intervento il meno possibile invasivo, utilizzando solo le preesistenze del luogo: il pavimento, un rumore e le altezze dei partecipanti.
A proposito di privacy
Presentato all’inizio come un mezzo di comunicazione totalmente libero, Internet è oggi il primo luogo di schedatura poliziesca del mondo. These individuals have been reported to the NM Department of Public Safety to be currently incarcerated within the State of New Mexico. If you have any information regarding these individuals please notify the New Mexico Department of Public Safety at 1-800-457-3463. Click on an offender's name for detailed information.
Dominique Buchtala
Minimi spostamenti e mosse semplici
Res Artis
Res Artis is the largest existing network of artist residency programmes, representing the interests of more than 200 centers and organisations in 50 countries worldwide that offer to international artists facilities and conditions conducive for making art.
UFO
La famosa serie televisiva inglese degli anni sessanta, con la prima apparizione del telefono cellulare.
Il programma 2009-10
Il programma dei corsi Progettazione multimediale con Umberto Cavenago e Metodologia progettuale della comunicazione visiva con Giancarlo Norese
Kinder globale
Cinque volte la distanza dalla terra alla luna con gli ovetti di plastica.
Kunstbrulé/Post-it 2.0 è una mostra curata da Cavenago e Norese nel 2007
I post-it sono dei foglietti di carta colorata o altro materiale, la cui caratteristica principale è quella di essere semi-adesivi e la cui caratteristica secondaria è quella di essere utilizzati come pretesto per fare questa mostra.
Il riconoscimento facciale e la fiducia
Le immagini delle telecamere di sorveglianza devono essere trattate secondo il principio di lealtà, per finalità determinate in base al consenso della persona ripresa. (Segnalato da Paolo Ghezzi)
noresize
Notizie sulle attività di g.n.
Progetto Oreste (1997-2001)
La pagina di Progetto Oreste come personaggio pubblico su feisbuc